lunedì 11 aprile 2011

pomeriggio alla ANNA MAGNANI (sottotitolo meglio riderci su...)

Ok ok…niente panico…Godzillina ieri ha deciso che da grande SOLO UNA sarà la sua professione…LA STUNTMAN,per la gioia di nonno paracadutista ha già dimostrato una propensione a lanciarsi….Domenica splendida a disastro Land…tutta la giornata era già prenotata…mattina in tranquillità e pomeriggio promesso a NAVE MADRE per festeggiare il compleanno!!Ok…ore 13:30…PARTENZAAAAAAAA….a parte qualche piccolo problema tecnico all’arrivo (troppa salita),io,godzillina e pandina ’92 arriviamo indenni alla meta…la giornata sembra passare tranquilla…festa nel parco sopra casa con tendone e palloncini,un buffet casalingo degno di catering 5 stelle,insomma una giornata stupenda….senonchè arrivano le 15:30…godzillina Sbadiglia,si stropiccia gli occhi….segno che è ora di pisolino!inserita nel passeggino,copertina, sdraiamento/stiracchiamento e fa per addormentarsi…allora,visto che è una bella giornata penso “ma perché non fare una passeggiata nel verde?”..ah-ah..bella idea..peccato che ad un certo punto non si senta un sordo STONK…immaginate la scena:state passeggiando tranquillamente,gli uccellini,il sole il verde….sentite STONK…fermate il passeggino…e come nella favola del mago di Oz..vedete due piedoni spuntare dalla cas…ehm..passeggino…subito fermo il passeggino e Godzillina fa partire (giustamente) L’antifurto del passeggino “EHUEEEEEEEEEEEEE!”..panico…mi si ferma il respiro per circa 40 secondi…la prendo..controllo la testa e vedo una piccola escoriazione….e ora??? Via al pronto soccorso!!!mammadisastro e 2 gentilissimi amici salgono in macchina e si precipitano al pronto soccorso…in macchina godzillina che fa???si addormenta!!!!mammadisastro la gira,la rigira ,la shekera..niente!!andava solo il ciuccio…okok pressione a 150 (la minima) ...si arriva in pronto soccorso,sala d’aspetto piena,per avere l’accettazione bisogna suonare una specie di campanello…suono..niente…risuono niente…ansia e lacrimoni (che non sono abitualmente da mammadisastro) che salgono…alla fine fascio di luce e appare lui..l’infermiere!!!Mi avvicino e con scena degna da un suo film


Dico “E’ CADUTAAAAAA!!BUHUUUU!!!DAL PASSEGGINOOOO NON SI SVEGLIAAAAA” l’infermiere mi guarda e dice “vieni vieni che le diamo un occhiata"..la mettono sul lettino,io nel mentre mi ero mangiata anche le unghie di riserva dal nervoso..e magicamente quando la mettono sul lettino lei si sveglia,contrariata dal fatto che tutta questa gente la circondi mentre LEI DORME  e tira un urlo..poi…mi guarda..e che fa???RIDE!l’infermiere mi dice che le daranno un occhiata in pediatria..e voi penserete “Oh,che bello!!Mò finisce tutto qui!!” EBBENE NO!Perchè al piano di sopra c’è lei…l’infermiera dallo stereotipo facile!!!arrivo..mi squadra..e secondo me fa questo ragionamento:
capelli con cresta +
maglietta dei muppet
figlia con nome strano
= possibile alcolista/drogata che picchia la figlia

E questa più o meno è stata la conversazione:

Inf---Dimmi com’è successo!—(ma sìì diamoci subito del tu..tanto!!yo sorella)
M.D—è caduta dal passeggino…si stava addormentando e nel muoversi è caduta giù—
Inf—ah,sì??com’è possibile che sia caduta da un passeggino??se hai detto che è caduta da un metro
MD-CHI ha detto che è caduta da un metro???
Inf—c’è scritto sulle carte
MD—ma io ho detto giù che è caduta dal passeggino
Inf—si ma qui c’è scritto che è caduta da un metro..il passeggino non è mica un metro!
MD—lo so che non è un metro il passeggino..che vuole che vado giù in macchina e glielo porto su????
Inf—nono…ma mi sembra strano..vede??la barella è 80 cm..come può essere caduta da un metro??il passeggino sarà al massimo 50 cm….
devo dire che durante la conversazione me la sono anche immaginata un po' così.....


Mammadisastro a questo punto risulta essere DAVVERO molto spazientita..e risponde
“MI SCUSI MA….COS’E’ CHE STA CERCANDO DI INSINUARE CON QUESTO DISCORSO??SA NON CREDO DI AVERE AFFERRATO MOLTO BENE!!” *ho afferrato BENISSIMO…e sto per afferrare anche il tuo collo*
Inf—nono niente!!solo che le carte sono sbagliate!!—
MD—Ah,ecco!!!volevo ben vedere!!!—
Per fortuna in quel mentre entra il dottore…visita godzillina (che nel mentre dispensa sorrisi e “TA-TA!DA-DA” a destra e a manca) gli misura la pressione e ci dice “ok,tutto apposto!!potete tornare a casa!!”
Usciti dall’ospedale siamo tornati da NAVE MADRE e alla sua festa di 28° compleanno…ad aspettarci tanti amici e una fetta di torta speciale per godzillina..com’è finita la giornata????Bhe…più o meno così!!!....


8 commenti:

  1. Tutto è bene quel che finisce bene...e proprio il caso di dirlo!!!

    RispondiElimina
  2. No, ma.."solo il ciuccio andava" è una frase così carica di risvolti mentali che fa splendore. Gran narrativa, donna, continua...^_^* SaraV.

    RispondiElimina
  3. .....ma perchè siamo sempre noi mamme a far la figura delle pazze????mah....incredibile sta cosa...comprendo la tua paura....e immagino anche che la torta era davvero buona!!!!

    RispondiElimina
  4. arrivo solo oggi ma mi piace qui, trovo quel tanto di delirio che caratterizza pure casa mia.
    a presto

    RispondiElimina
  5. ciao m sono appena iscritta al tuo bellissimo blog...
    anche mio figlio è caduto dal seggiolone... una volta pubblicai un post in un forum e venni aggredita con frasi assurde.. un pò come è successo ate..
    del tipo come è possibile che????????????
    mah..........
    http://piccolamamma.blogspot.com/
    questo è il mio blog
    sembri molto...... ehm..... pazzerella!! MI PIACE.. EH EH EH.

    RispondiElimina
  6. Sei fantastica davvero complimenti e anche il blog, davvero molto carino.. Anche io sono mamma e anche io ho un blog se vuoi dare un'occhiata.. http://siamomamme.blogspot.com/ :-D

    RispondiElimina
  7. Mamma mia immagino la paura fortuna che e finito tutto bene, certo che l infermiera e asurda eh....
    Linciarla li sul posto non era possibile?

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Postate qui!!!